• Il matrimonio da favola

    Il palazzo in stile neoclassico rappresenta la location per matrimoni a Bagheria, perfetta per giorni speciali e indimenticabili.

    L’edificio è situato nella cosiddetta Città delle Ville. Ricca, appunto, di ville e strutture architettoniche con un alto patrimonio artistico, la città è la più popolata dopo Palermo, dalla quale, dista solo 8 km.

    Il Palazzo si affaccia sulla Conca d’Oro, la caratteristica pianura, dove, la città di Palermo si estende.

    La magia del panorama è data dai Monti di Palermo e dal Mar Tirreno che incorniciano la città, assicurando ai turisti o ai clienti della villa, una vista mozzafiato su monti, mari e zone pianeggianti.

    Il palazzo, risalente agli inizi del Settecento, è stato fatto costruire da Placido Notarbartolo, potente Duca di Villarosa. Successivamente, l’edificio venne attribuito a Venanzio Marvuglia l’architetto, che per anni, è stato al servizio della famiglia. L’opera fu ultimata dal figlio di Placido, Francesco nel 1764.

    L’edificio, dunque, ha nobili radici ed è simbolo di una dinastia, quella dei Villarosa, conosciuta in passato e nella storia per la forte vena imprenditoriale.

    Organizzare il proprio matrimonio all’interno del Palazzo Villarosa assicura agli ospiti un ritorno all’epoca in cui, l’arte neoclassica si faceva portavoce dei criteri fondanti del classicismo: armonia, equilibrio, compostezza, proporzione e serenità. Questi valori sono gli stessi, sui quali l’organizzazione degli eventi posta in atto dal team qualificato, si fonda. 

  • La struttura

    La struttura dell’edificio si presta egregiamente come location per matrimoni a Bagheria per l’organizzazione e la distribuzione degli spazi.

    Il corpo dell’edificio è a pianta rettangolare, primo segno della maestosità e grandezza della struttura. Due piani di stile neoclassico che sono stati eretti sulle campagne della Conca D’Oro per più di sei ettari.

    Il prospetto della struttura è caratterizzato da un maestoso ed elegante grande portico, costituito da otto colonne con stile corinzio. Da sempre questo stile è stato associato a due concetti, ritrovabili nell’operato del team a lavoro presso la struttura: forza e gentilezza. Il fronte sul retro, invece, è diviso in tre campi al cui interno è presente, nella parte centrale, il portale d’ingresso.

    Il corpo centrale della struttura è occupato dal grande salone che grazie alla sua volumetria, può essere considerato come disimpegno per tutti i vani del piano terra. La ricchezza delle strutture architettoniche e dello stile neoclassico è resa importante dalla volta del salone principale, affrescata con scene pastorali del passato. Il palazzo dunque, acquistato nel 1939 dalla famiglia Aiello di Bagheria è riuscito a conservarsi nel tempo in maniera impeccabile, grazie alle spiccate capacità imprenditoriali della famiglia. La struttura, infatti, è tutt’oggi proprietà dei figli della famiglia Aiello, che hanno investito nelle opere di restauro, riportando l’edificio agli sfarzi di cui godeva nel settecento.

    Realizzare un matrimonio all’interno del Palazzo Villarosa è un evento indimenticabile per gli sposi e soprattutto per gli ospiti. 

  • Location per matrimoni Bagheria